Quali sono le più belle attrazioni da visitare a Cracovia?

0
127
Attrazioni da visitare Cracovia

Ampiamente considerata una delle più belle città di tutta Europa, Cracovia è la seconda città più grande della Polonia dopo Varsavia. Situata sulle rive del fiume Vistola, l’ex capitale è stata a lungo un importante centro di arte, commercio e cultura del paese, ed è ancora oggi un luogo vivace e vivace. Essendo stata invasa, distrutta e ricostruita numerose volte nel corso dei secoli, Cracovia vanta molti stili architettonici diversi, con chiese rinascimentali e barocche che si trovano accanto a edifici gotici e Art Nouveau. L’antica dimora dei re e delle regine polacche di un tempo è anche ricca di fantastici bar e ristoranti da visitare, e qui si svolgono molti eventi culturali e festival durante tutto l’anno.

Kazimierz

Per la maggior parte della sua storia, Kazimierz è stata una città a parte – fino a quando il riempimento di una parte della Vistola non ha incorporato l’antica isola nella stessa Cracovia. Chiamata per secoli in onore di Casimiro III il Grande, per secoli è stata considerata una “città reale”. La sua importante posizione sulla strada per la miniera di sale di Wieliczka ha fatto sì che la ricchezza fluisse nelle sue strade.

A seguito di un feroce incendio che nel 1495 devastò gran parte della Città Vecchia, l’intera popolazione ebraica di Cracovia fu trasferita a Kazimierz; questo è ciò che oggi conferisce al quartiere storico il suo sapore ebraico. Passeggiando per le sue vecchie strade acciottolate, si incontrano numerose sinagoghe e cimiteri ebraici, con un paio di monumenti e musei. Una parte vivace della città, Kazimierz ha un sacco di ottimi ristoranti e bar da visitare, oltre a un vivace mercato nel fine settimana.

Basilica di Santa Maria

La Basilica di Santa Maria, che sovrasta la piazza principale del mercato, è il simbolo più riconoscibile della città – non si può certo mancare quando si visita Cracovia. Costruita in mattoni rossi nel 1347, le sue due torri, che differiscono per l’altezza, superano gli 80 metri. Dalla cima di quella più alta si può godere di una vista meravigliosa sulla Città Vecchia.

Il suo interno non è meno delizioso, poiché le vetrate sono affiancate da dipinti murali colorati e da una splendida pala d’altare gotica. Con alcuni degli esempi più belli dell’arte e dell’architettura gotica polacca, la Basilica di Santa Maria è bella da visitare ed è ancora oggi abituata dai fedeli.

Castello Reale di Wawel

Adagiato sulle rive della Vistola, l’incombente castello reale di Wawel era un tempo il centro politico e culturale della Polonia. Costruito nel XIII e XIV secolo per ordine di Casimiro III il Grande, è ancora in ottime condizioni, considerando che è stato più volte saccheggiato dagli svedesi e dai prussiani.

Intorno a un ampio cortile si trovano molti edifici bellissimi da esplorare, tra cui spiccano il palazzo rinascimentale, il tesoro della corona gotica e, naturalmente, la fantastica Cattedrale di Wawel. Con la sua splendida architettura e la notevole collezione di opere d’arte e militari, il Castello Reale di Wawel ha sicuramente qualcosa da offrire a tutti.

Miniera di sale di Wieliczka

Una delle attrazioni turistiche più popolari di tutta la Polonia, la miniera di sale di Wieliczka, è un posto incredibile da visitare. Si trova a soli 15 chilometri da Cracovia sotto una città chiamata Wieliczka. Si estende per poco meno di 300 chilometri, il suo labirinto di tunnel, passaggi, camere e chiese sono entusiasmanti da esplorare. Il punto più profondo si trovano 327 metri sotto la superficie.

Aperta nel XIII secolo, è stata una delle più lunghe e più antiche miniere di sale in funzione fino alla sua chiusura nel 2007. Ora, i turisti possono fare una varietà di tour sotto terra e vedere e assaporare i luccicanti flussi di sale mentre si meravigliano degli enormi tunnel scavati nella roccia dai minatori.

Alcune delle caratteristiche più impressionanti sono le chiese, le cappelle e le statue che sono state scolpite dai minatori, con la vasta Cappella di Santa Kinga che è l’indubbio punto culminante.

Piazza del mercato principale

Situata nel centro della Città Vecchia, la piazza principale del mercato è il cuore pulsante di Cracovia. Circondata da splendidi edifici e case storiche a schiera, è notevolmente la più grande piazza medievale d’Europa ed è un alveare di attività in qualsiasi momento della giornata.

Mentre il suo scopo primario nel corso della sua storia secolare è stato il commercio e il commercio, oggi è il turismo; i gruppi di turisti si riuniscono qui, e la gente si siede a mangiare e bere nella sua moltitudine di caffè e ristoranti o a fare shopping nei suoi stand di souvenir. Le sue due caratteristiche principali sono la spettacolare Basilica di Santa Maria, che sovrasta la piazza, e la Sala dei vestiti di Cracovia che si trova proprio nel suo centro. Particolarmente suggestiva da visitare di notte, non si può fare a meno di visitare la piazza principale del mercato quando si esplora tutto ciò che Cracovia ha da offrire.