Diarrea: cause e trattamenti

0
23

Uno dei problemi digestivi più scomodi e dolorosi che possono essere osservati nei pazienti è l’insorgenza di diarrea e la nausea, i crampi e la debolezza che spesso sono associati. Quasi tutti sperimenteranno la diarrea a un certo punto della propria vita, a causa della sua vasta lista di cause. Di seguito, abbiamo elencato tre delle più comuni, così come i modi in cui possono essere trattati.

Diarrea da allergie o intolleranze alimentari

Le allergie e le intolleranze alimentari sono fonti comuni di diarrea e di mal di stomaco generale. Tra i colpevoli più comuni sono il lattosio, le uova, la soia o il glutine. Determinare se uno di questi può essere la fonte del problema si riduce in gran parte a prestare attenzione alla dieta e prendere nota di tutti gli alimenti che sconvolgono lo stomaco. L’intolleranza al lattosio e la celiachia sono entrambi molto comuni. Ciascuna di esse causa tipicamente diarrea cronica e richiede un cambiamento completo delle abitudini alimentari.

Se sembra che il cibo abbia un ruolo nel possibile insorgere della diarrea, iniziate ad affrontare il problema mantenendo la vostra dieta il più possibile blanda per aiutare ad alleviare l’apparato digerente. Fino a quando non si ha una diagnosi, è fondamentale attenersi a cibi semplici, come farina d’avena, banane, o pane tostato, ed evitare cibi con eccesso di grassi, zucchero, o latte, così come l’alcool.

Diarrea da infezione

Uno dei tre seguenti tipi di infezione è responsabile di molti casi di diarrea. Questi sono di solito accompagnati da sintomi aggiuntivi come sangue nelle feci, febbre, vertigini e vomito occasionale. L’assistenza medica è consigliata in casi come questi, al fine di scongiurare conseguenze più gravi. Le potenziali forme di infezione includono:

  • Infezioni virali
  • Infezioni batteriche, che provengono da cibo o acqua contaminati
  • Infezioni parassitarie, come l’enterite da cryptosporidium o la giardia lamblia.

Se la diarrea è causata da un’infezione batterica o parassitaria, può essere necessaria una prescrizione di antibiotici per curarla. Tuttavia, se la diarrea è causata da un virus, l’unica vera cura è quella di lasciare che il virus faccia il suo corso, in quanto gli antibiotici non producono alcun risultato.

Diarrea da disturbi digestivi

Se la diarrea diventa cronica, può essere il risultato di un problema digestivo più grave, come la sindrome dell’intestino irritabile, il morbo di Crohn o la colite ulcerosa. In questo caso, la ricerca di cure mediche può aiutarvi a scoprire se c’è un problema di fondo e, in tal caso, come trattarlo in modo appropriato.

Qualunque sia la causa della diarrea, ci sono alcune cose che potete fare per alleviare i vostri sintomi. Integrate i liquidi persi e prevenite la disidratazione bevendo molta acqua e bevande piene di elettroliti. Inoltre, ci sono molti farmaci da banco che aiutano ad alleviare i crampi, la nausea e le vertigini. Lavare regolarmente le mani con sapone e acqua calda è uno dei passi principali da fare per prevenire la diarrea.

Per quanto sia spiacevole, la diarrea è molto comune, il che significa che ci sono molte diverse opzioni di trattamento disponibili. In genere, il suo decorso e la sua conclusione avviene nel tempo, tuttavia, se la diarrea persiste per settimane, potrebbe essere necessaria l’assistenza medica di un gastroenterologo. Contattate il Centro Malattie dell’apparato digerente per saperne di più e richiedete un appuntamento.