I migliori smartphone da pagare meno di 100 euro

0
147

Qualche anno fa si è dovuto sborsare una quantità significativa per mettere le mani su un telefono con un display decente, buone prestazioni e la possibilità di navigare in internet. Ma il prezzo degli smartphone è diminuito rapidamente negli ultimi tempi, il che significa che si possono fare dei veri e propri affari.

Abbiamo scelto i migliori smartphone che hanno un prezzo inferiore ai 100 euro (senza SIM o a pagamento). Sarete piuttosto stupiti da quello che si può ottenere per i vostri soldi, ma se avete un po’ più soldi da spendere sarà meglio, per prestazioni e funzionalità, riferirsi a prodotti migliori. 

 

Nokia 1 Plus: il meglio per i puristi Android (80 euro)

Il Nokia 1 Plus è uno dei telefoni più economici di questa lista, ma ha anche una delle migliori versioni di Android: con uno schermo da 5,45 pollici 480 x 960, una batteria da 2.500mAh, un chipset quad-core, 1GB di RAM e una fotocamera posteriore da 8MP con obiettivo singolo, non c’è molto di ‘plus’ in questo telefono, ma per il prezzo con cui lo si acquista non ci si può certamente lamentare. Quello che il Nokia 1 Plus vi offre è un’ottima visione di Android, un design e una costruzione ragionevoli, e tutte le basi coperte, ad un prezzo allettante.

 

Nokia 2.2: Il migliore per la durata della batteria (80 euro)

A 3.000 mAh, la batteria del Nokia 2.2 potrebbe non sembrare particolarmente impressionante, ma si confronta bene con la maggior parte dei telefoni in questa fascia di mercato, e ha un paio di funzionalità che vanno oltre le naturali funzioni.

Prima di tutto, la batteria è rimovibile, quindi si può facilmente sostituirla con una di riserva, raddoppiando la sua vita. In secondo luogo, le basse specifiche e il software di facile utilizzo aiutano la batteria a durare il più a lungo possibile. E a proposito di quel software, il Nokia 2.2 esegue una grande versione di Android che è intuitiva, attraente e destinata ad ottenere più aggiornamenti rispetto alla maggior parte dei telefoni economici.

Altre specifiche includono uno schermo da 5,71 pollici 720 x 1520, un chipset MediaTek Helio A22, 2GB di RAM, una fotocamera da 13MP e un design elegante, che si combina per rendere questo un tuttofare piuttosto solido per i soldi.

 

Moto E5 Play: il migliore per il budget (60 euro)

Motorola è stato a lungo in grado di produrre grandi telefoni per un prezzo accessibile, e il Moto E5 Play E5 è uno dei suoi più economici ancora presente sul mercato, con un prezzo di circa 60 euro.

Quindi, cosa si ottiene per i vostri soldi? Più di quanto si possa pensare, a partire da uno schermo da 5,3 pollici 18:9, quindi ha un rapporto di aspetto moderno. Sul retro, invece, c’è uno scanner per le impronte digitali, più una fotocamera da 8MP, mentre sul davanti c’è una fotocamera selfie da 5MP, completa di flash, cosa che spesso i telefoni più costosi non offrono.

Non aspettatevi prestazioni di alto livello dal chipset Snapdragon 425 della Moto E5 Play e 1GB di RAM (nonostante il nome non sarà un granché per i giochi) ma per la navigazione generale e per tutte le funzioni basiche dello smartphone dovrebbe andare benissimo. A completare le specifiche ci sono 16GB di memoria, uno slot per schede microSD e una batteria da 2.100mAh. Tuttavia, una delle caratteristiche più interessanti è il software piuttosto che l’hardware, in quanto questa consta di Android Go, che viene fornito con il minimo ingombro e con le versioni più leggere delle applicazioni chiave.