Guida sulle pulizie domestiche: ti spiego gli errori che non dovresti commettere

0
294
pulizie

Quando si svolgono le pulizie domestiche spesso vengono commessi errori senza saperlo.

La maggior parte di noi si trova quotidianamente faccia a faccia con le pulizie domestiche, e nella maggior parte dei casi vengono svolte in modo superficiale o dando poca importanza alle superfici e a zone importanti come il bagno e i sanitari.

Questo articolo viene scritto grazie all’impresa di pulizie San Marinese leader nelle pulizie domestiche che ha realizzato questa guida con l’intento di aiutare tutte quelle persone che necessitano di un supporto durante la pulizia della propria abitazione o in casi estremi come post cantiere.

Vediamo insieme i principali errori che vengono commessi!

Pulizie domestiche: gli errori più frequenti

Allarme macchia sul tappeto: quante volte è capitato che sul tappeto venisse rovesciato qualcosa?

La prima reazione è quella di versarci dell’acqua, nulla più di sbagliato!

Utilizzando l’acqua per pulire la macchia sul tappeto si rischia di danneggiare le fibre e di allargare senza rimedio la macchia.

Per una corretta pulizia del tappeto è necessario assorbire la macchia tramite talchi o prodotti appositi e solo successivamente spazzolarlo.

Anche il sale non è un valido alleato e soprattutto non elimina le macchie di vino rosso.

Adesso voglio chiederti come pulisci lo schermo della televisione o del tuo monitor del pc?

Nella maggior parte delle abitazioni lo spray per i vetri regna sovrano anche su questi schermi, nulla di più sbagliato!

Utilizzare un detergente per vetri potrebbe danneggiare e opacizzare lo schermo dei tuoi dispositivi, piuttosto spendi qualche euro in più ma acquista un detergente specifico!

Per una guida completa sulla pulizia degli schermi led leggi questo articolo.

Pulizie domestiche: utilizzare Aceto e candeggina

Sin da tempi memori i migliori alleati per la pulizia sono sempre stati candeggina e aceto, ma attenzione perché oggi questi due prodotti posso recare gravi danni alle superfici.

Esempio, l’aceto sebbene sia un alleato naturale contro il grasso non può essere utilizzato ovunque. Molte superfici come pietra o legno non lo apprezzano e al suo contatto si irrigidiscono facendo penetrare al suo interno la sostanza che con il passare del tempo porta il deterioramento.

La candeggina, anche essa alleata della nonna veniva utilizzata per togliere muffa, macchie di ruggine e la macchina da caffè sporca di calcare.

Oltre a non essere un metodo sempre efficace può alterare le molecole delle superfici e rovinarne la consistenza.

Pulizie domestiche senza fatica? Si con un’impresa di pulizie al tuo fianco!

Per avere una casa sempre in ordine e se non si ha tempo di stare a dietro quotidianamente alla propria abitazione una soluzione efficacie e senza fatica è richiedere l’aiuto di una ditta di pulizie professionista.

La ditta in questione ci occuperà a 360° della pulizia del tuo appartamento, curando e assicurandoti protezione, sanificazione e una pulizia completa.

Tra i servizi compresi abbiamo:

  • la pulizia tessile di tende, tappeti,
  • la pulizia di vetrate e specchi
  • trattamenti specifici per la pulizia del bagno e sanitari
  • pulizia di aree esterne/verdi, come balconi, piccoli giardini e verande
  • la pulizia di scale

l’impresa di pulizie che si occuperà della pulizia domestica tratterà ogni superficie e materiale con il massimo della cura e con prodotti specifici in modo tale da salvaguardare la il benessere delle persone che abitano all’interno dell’ambiente e dell’ambiente stesso.

I prodotti che saranno utilizzati avranno la certificazione di prodotti sicuri, senza tossine ed elementi chimici al loro interno.

Candeggina, ammoniaca e varecchina saranno utilizzati SOLO in caso di estrema necessità e se è richiesto dal cliente.

Inoltre, il servizio di pulizie domestiche è utile anche in casi di ristrutturazione e pulizia post cantiere!