Cosa fare quando rimani fuori casa?

0
53
chiavi

Sei uscito di fretta e furia e hai dimenticato le chiavi a casa? Non ti agitare, ci sono diversi modi per poter entrare in casa. Il primo in assoluto è rimanere tranquilli e non agitarsi, controllare ulteriormente tutte le tasche per verificare se non si siano nascoste da qualche parte. Se non le trovi, il passo successivo da fare è quello di evitare di forzare la porta perchè non saranno i calci o i pugni ad aprirla: quelli non faranno altro che distruggerla. Ora che sei calmo e tranquillo puoi contare sul nostro aiuto poichè ti offriremo le soluzioni ideali che portano all’apertura porte in maniera sicura.

Tecniche per aprire la porta?

Hai dimenticato le chiavi di casa e non sai cosa fare. Non ti disperare. Se sei qui, probabilmente è perchè non hai manualità in certi lavori, per cui il nostro primo consiglio è quello di rivolgerti a un professionista del settore, un fabbro esperto e qualificato, che in pochissimo tempo raggiungerà il tuo domicilio e aprirà la tua porta. Oppure, se se pensi di avere manualità poi procedere all’apertura in modo autonomo, ma sappi che, se non stai attento potresti danneggiare la tua porta, tanto da richiederne non solo più l’apertura ma la sostituzione di essa.

I fabbri per procedere all’apertura delle porte utilizzano varie tecniche, in particolare:

  • Look Picking: metodo non solo utilizzato dai fabbri, ma, laddove le serrature lo permettono anche dai ladri esperti. Attraverso un grimaldello è possibile procedere all’apertura della porta senza lasciare alcun segno su di essa.
  • Foratura della serratura: metodo più drastico, poichè come dice il nome stesso, si va a forare direttamente la serratura della porta. In questo modo sarà necessario sostituire quest’ultima.
  • Boroscopio: consente di aprire la serratura della porta mediante l’utilizzo di un boroscopio, strumento in grado di raggiungere la serratura e di operare su essa consentendone così l’apertura.
  • Foro nella porta: purtroppo è eseguibile solo su pochi tipi di porte e eseguire un foro è un’operazione estremamente difficile.

Come hai visto, i metodi che portano all’apertura delle porte sono difficile da eseguire, e allo stesso anche rischiosi poiché possono compromettere la porta stessa. Proprio per questo motivo devono essere eseguiti da esperti del settore che saranno in grado di comprendere in un piccolo lasso di tempo di quale tecnica necessita la tua porta per aprirsi. Aprire le porte è un’operazione economica che impiega pochissimo tempo.

Come riparare il danno?

Probabilmente se sei ancora qui che stai leggendo è perchè hai commesso un danno e vuoi procedere a ripararlo. Ma come riparalo? Questa volta rivolgiti seriamente a un fabbro poichè non puoi pensare di riparare una porta o una serratura in totale autonomia. Avere una porta o una serratura funzionante è estremamente importante poichè ci permette di vivere in totale sicurezza senza avere paura che qualche malintenzionato possa entrare in casa nostra e fare del male a noi e a coloro che ci stanno vicini. Per cui, chiama immediatamente un fabbro che raggiungerà il tuo domicilio e provvederà alla riparazione del tuo danno oppure alla sostituzione di esso.

Inoltre, se sei solito a dimenticati le chiavi in casa sappi che in commercio vi sono delle serrature elettroniche che sono in grado di aprire la porta con metodi altamente innovativi come: l’impronta digitale, la digitazione di un pin o addirittura mediante l’app gestibile attraverso il tuo cellulare. Ma non solo, laddove l’apertura digitale non funziona potrai benissimo usufruire della classica e tradizionale apertura mediante chiave. Per poter istallare questo tipo di serrature non ti sarà necessario cambiare l’intera porta perchè esse possono essere istallate su qualsiasi porta. Avrai così una porta sicura, affidabile e al tempo stesso anche smart.