Come pulire velocemente la casa

0
61
pulire casa

Fare le pulizie in casa in maniera veloce ed efficace è davvero molto importante. In fin dei conti è tutta una questione di organizzazione. Infatti basta stabilire e rispettare alcune regole essenziali, per organizzare ciò che c’è da fare in casa in maniera molto rapida. Si tratta di rivedere un po’ le proprie abitudini, adottando un sistema e gli strumenti giusti che possano aiutare ad agire senza perdere troppo tempo. Così sicuramente avrai più tempo libero per dedicarti a ciò che ti piace veramente, senza dover perdere troppo tempo a liberare la casa dallo sporco che si è accumulato nel corso della settimana. Ti vogliamo dare dei consigli proprio per fare il più rapidamente possibile.

La pulizia dei pavimenti

I pavimenti possono essere puliti velocemente e in maniera efficace grazie all’uso di una scopa elettrica, come quelle che trovi su https://s-m-webblog.com/scopa-elettrica-senza-fili/. Spazzare bene i pavimenti è la base fondamentale, per riuscire poi a passare all’operazione del lavaggio.

Prepara un secchio mettendo dell’acqua calda e il detergente che di solito usi per le pulizie e agisci secondo un certo ordine, in modo da riuscire a preparare le stanze giuste per la pulizia di volta in volta, mentre aspetti che il pavimento di una stanza si asciughi.

Procedi con ordine, senza lasciare spazi indietro, in modo da prevedere bene i passaggi che dovrai compiere per andare da una stanza all’altra.

Mettere in ordine nelle varie stanze

Prima di procedere alla pulizia delle stanze ti conviene fare un’operazione preliminare, che ti consente di avere lo spazio disponibile in ogni stanza. Prima di passare a pulire a fondo, pensa a rimettere in ordine tutti gli oggetti sparsi per casa.

Così ti resterà più spazio libero per muoverti più facilmente e per effettuare le pulizie in maniera molto rapida. Ti diamo un consiglio a questo proposito: usa una bacinella in cui riponi tutti gli oggetti che trovi nelle stanze. Usa una bacinella per ogni stanza, in modo che quando si tratta di rimettere a posto tutti gli oggetti saranno già divisi.

Provvedere ad aprire le finestre

Non dimenticare che, per procedere ad una pulizia che risulti più efficace, è importante aprire le finestre in ogni stanza, per lasciar entrare la luce e l’aria fresca.

Tra l’altro l’aria e la luce del sole sono molto importanti anche per far diminuire la polvere e per combattere gli acari che possono dare vari problemi. Dovresti tenere le finestre aperte per almeno dieci minuti.

La pulizia del bagno

C’è un ambiente della casa a cui devi prestare particolare attenzione in termini di pulizia. Si tratta del bagno. Prima ancora di passare alle fasi di pulizia profonda, ti converrebbe spruzzare sui sanitari il detergente adatto e lasciarlo agire per qualche minuto.

In questo modo farai sicuramente più velocemente e impiegherai meno fatica, quando si tratta di passare alla fase della pulizia vera e propria. Togli la polvere dai ripiani, pulisci lo specchio. Poi passa a pulire il vetro della doccia, lava con cura il lavabo.

La pulizia della cucina

Un’altra stanza a cui devi prestare molta attenzione è la cucina, soprattutto per quanto riguarda la zona cottura e il lavandino. Inoltre non dimenticarti di pulire bene la cappa. Puoi usare un panno in microfibra, in modo che resti lucida e sempre pulita.

Qualche minuto in più puoi dedicare alla pulizia degli sportelli, da dove eventualmente dovresti togliere le macchie che possono essersi formate.

Non occorre che disinfetti ogni singolo elettrodomestico tutte le volte che fai la pulizia della cucina. Per fare più velocemente potresti provvedere a sgrassarne uno ogni settimana, cominciando da quelli che usi in maniera più frequente e intensa.